IN PRIMO PIANO

Migranti uguale malattie?

Dati, tendenze e scelte tra paure e realtà CRISTIANA PULCINELLI* La crescita dei flussi migratori degli ultimi dieci anni, in particolare lungo la rotta che ha portato agli sbarchi di moltissime persone in Italia, ha fatto riemergere nel nostro Paese paure antiche che nel corso della storia periodicamente si manifestano. In particolare, dopo alcuni casi di cronaca, come quello della bambina morta di malaria all’inizio di settembre scorso, i timori si sono concretizzati in titoli di giornali che affermavano esplicitamente: gli immigrati portano malattie nei [...]

STAR BENE

Benvenuto medical tourist

Ma solo 5.000 stranieri si fanno curare in Italia MARCO TURBATI * In un mondo in cui la parola globalizzazione sta sempre più accrescendosi di nuove specifiche, anche il turismo sanitario è una realtà con cui è necessario confrontarci. Non volendo in questa sede trattare l’aspetto della migrazione interregionale dei pazienti – che vede ancora oggi un gradiente nord-sud di [...]

PREVENZIONE

«È una minaccia per tutti»

Come va contrastata la resistenza agli antibiotici CRISTIANA PULCINELLI * La resistenza agli antibiotici è una crisi mondiale che non possiamo ignorare. Se non affrontiamo questa minaccia con un’azione forte e coordinata, ci riporterà  indietro a un tempo in cui le persone dovevano temere le infezioni più comuni e rischiavano la vita per piccoli interventi chirurgici. Le parole di Tedros Adhanom Ghebreyesus, [...]

CURARSI

Ischemia critica delle gambe

Diagnosi, terapie e rischi di amputazioni EMANUELA MASCI * Con il termine di ischemia critica degli arti inferiori si definisce l’arteriopatia obliterante periferica cronica, caratterizzata clinicamente dalla presenza di dolore cronico a riposo e/o lesioni trofiche, quali ulcere e/o gangrene, di natura aterosclerotica, insorte da oltre 15 giorni, documentata oggettivamente e il cui esito più probabile, in assenza di consistenti miglioramenti emodinamici, è rappresentato da un’amputazione, maggiore nell’arco dei 6-12 mesi successivi. L’incidenza dell’ischemia critica è calcolata intorno ai 500-1.000 soggetti per milione per anno [...]